Coree, eppur qualcosa inizia a muoversi

Home»Esteri»Coree, eppur qualcosa inizia a muoversi
Coree, eppur qualcosa inizia a muoversi

Un summit è previsto per il mese di aprile

Prove di disgelo, seppur a piccoli passi. È questa la situazione che regna tra le due Coree. Nord e Sud hanno infatti annunciato per il mese di aprile un summit, il primo dal 2007. E per di più, quasi a voler testimoniare il nuovo dialogo, Pyongyang ha deciso di sospendere qualsiasi test nucleare. Secondo quanto riferito dal governo di Seoul, la Corea del Nord avrebbe persino accettato di negoziare con gli Stati Uniti, dando la propria disponibilità a rinunciare al proprio arsenale atomico. “Il Nord è finalmente disposto a un dialogo aperto per discutere la questione della denuclearizzazione e della normalizzazione dei rapporti con Washington“, queste le parole del consigliere per la sicurezza nazionale sudcoreano, Chung Eui-yong.

Ora però, sotto questo punto di vista, bisognerà innanzitutto attendere quale sarà la risposta e la reazione da parte degli Usa. Fino a ora l’amministrazione guidata da Donald Trump ha sempre avuto una posizione molto dura nei confronti di Kim Jong Un. Insomma, a dominare era lo scetticismo sui possibili negoziati con la Corea del Nord. Il presidente americano non ha però mai avuto una posizione chiara e netta sulla situazione delle due Coree. Chissà che questo segnale non porti a un disgelo nei rapporti tra i due Paesi, scongiurando il rischio di eventuali tensioni.

Tornando al summit, va ricordato che l’ultimo incontro, nel 2007, vide per protagonista il padre di Kim, Kim Jong Il.  Ad aprile il teatro di queste prove di avvicinamento dovrebbe essere presso il Panmunjom Peace House, sul lato sudcoreano della zona demilitarizzata tra le due Coree. Il primo banco di prova sono state le recenti Olimpiadi invernali, tenutesi a Pyeongchang, in Corea del Sud. C’era infatti stata la partecipazione di una delegazione nordcoreana, guidata dalle sorelle di Kim Jong Un. Ora l’ennesimo piccolo passo in avanti. Insomma, eppur qualcosa si muove.

Gianpiero Farina

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.